giovedì 18 maggio 2017

Andiamo al parco



Chi è nato in una grande città non sempre conosce la bellezza di vivere circondati dalla natura: dalle montagne, dai boschi, dai prati, con piccoli sentieri da percorrere, cespugli dietro i quali ci si può nascondere, alberi su cui arrampicarsi. Tutti però abbiamo provato come ci sentiamo bene dopo essere stati a contatto con la natura, aver passato una giornata in campagna o al mare. La natura ci libera di tutte la nostra stanchezza e torniamo a casa più sereni, più leggeri.  Le scuole  non sempre hanno la fortuna di avere a disposizione un’ampia area verde, con molte piante. Così i bambini non provano  la felicità, il piacere, la calma che viene trasmessa dalla natura. Attraverso la vicinanza diretta con la natura, invece, si prende sicurezza con essa e si inizia ad volerle bene e  a considerarla parte di noi. Il riaccostamento alla natura è ultimamente sempre più una necessità per uno sviluppo sano dei bambini. 
Con queste immagini vogliamo raccontarvi una passeggiata in un parco … dove  i giochi sono pensati e  organizzati con cose semplici.  























aldafulvia@gmail.com

giovedì 16 febbraio 2017

L'osservazione e la concentrazione


La nostra formazione  è rivolta alle educatrici e alle insegnanti e si orienta in particolare a valorizzare  le competenze di ciascuna di loro. Per far questo organizziamo percorsi che permettono,  anche attraverso l’uso di materiali naturali, di recupero e della pittura  di  affrontare temi importanti quali il ruolo dell’educatrice e dell’insegnante rispetto al fare dei bambini. 
I laboratori  organizzati con dei setting ad hoc permettono di affinare e ripensare  il proprio agire  quotidiano alla luce della esperienza e della riflessione maturata nel laboratorio stesso. 
La nostra formazione non è un travaso di conoscenze da un recipiente ad un altro  ma  è l’esperienza stessa vissuta in prima persona che porta a riflessioni profonde e di senso che permettono il cambiamento e il miglioramento della relazione educativa dell’adulto-educatore con il bambino. Di solito l’adulto fa fare cose ai bambini senza averle provate in prima persona. Questo  può generare confusione nei messaggi e nelle aspettative che non sono  utili per creare un ambiente educativo di qualità. Per questo abbiamo scelto di proporre esperienze di laboratorio, per generare conoscenza e riflessione  nel personale educativo e dobbiamo dire che il successo di ogni incontro ci invita a continuare su questa strada.











Le foto sono del laboratorio, condotto da Alda Pisano, "Dal materiale all'astratto" tenuto presso il nido Regina Margherita di Roma 







lunedì 9 gennaio 2017

NURSERY WALL ART

"Per il nostro primo post del 2017 abbiamo pensato di darvi qualche spunto per abbellire le pareti del vostro nido o della vostra scuola  ma anche della camera dei bambini in casa, perché sappiamo che il nostro blog  è seguito anche da molti genitori.
Vi consigliamo di non esagerare ma di utilizzare pochi poster per le vostre pareti. Noi abbiamo scelto illustrazioni infantili con linee molto chiare e con soggetti teneri come orsi e uccellini. Questo tipo di immagini, secondo noi, rimandano serenità e tranquillità.  I poster potranno  essere usati  per arredare un angolo lettura o una zona sonno. Le più brave di voi potranno prendere spunto e, utilizzando forbici e cartoncino, inventare dei poster altrettanto carini da incorniciare e attaccare sulla parete. 
Siamo sicure che i bambini apprezzeranno!"
1

2

3

4

5

6

7

8
9

Mandate le foto delle vostre pareti con i nuovi poster ad aldafulvia@gmail.com  le pubblicheremo molto volentieri.